CACI Life & Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Irlanda, 23 aprile 2024

Gentili Cliente,

il 13 aprile 2024 siamo stati informati di un incidente di cyber-security che potrebbe aver potenzialmente minacciato la sicurezza dei dati personali dei nostri clienti in Italia. Tale incidente ha coinvolto un fornitore italiano deputato alla gestione dei documenti ed incaricato della digitalizzazione delle richieste dei clienti, senza alcun impatto al sistema informatico assicurativo di Crédit Agricole.

CACI ha immediatamente messo in campo tutte le azioni necessarie per mitigare gli effetti dell’attacco informatico, e tali azioni includono:

  • la messa off-line e l’isolamento dei sistemi informatici del fornitore oggetto dell’incidente;
  • l’interruzione dello scambio dati con il fornitore;
  • l’attivazione dei propri esperti in rischi informatici al fine di analizzare gli impatti della potenziale violazione dati;
  • la continuità del business, che comunque è stata sempre garantita

Stiamo lavorando al fine di identificare l’origine, la natura e la portata dell’incidente sopra illustrato. Stiamo inoltre collaborando strettamente con le autorità di regolamentazione per la protezione dati in Italia e in Irlanda per limitare gli impatti di tale incidente sui nostri clienti.

Siamo coscienti del fatto che questa situazione possa essere fonte di preoccupazione, ma la privacy dei nostri clienti rimane la nostra più alta priorità, e assicurandovi la massima attenzione ed impegno nella risoluzione del problema, vi invitiamo a rimanere vigili.

Grazie per la vostra attenzione e comprensione per il lavoro che CACI sta svolgendo a questo proposito.

Chi Siamo

CACI Life Rappresentanza Generale per l’Italia  e CACI Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia sono divisioni italiane rispettivamente di:

CACI Life dac, compagnia assicurativa soggetta alla legge irlandese, registrata presso il Registro delle Imprese, Dublino n.306030, con sede legale a Dublino, Beaux Lane House, Mercer Street Lower, Dublino 2, Irlanda.

CACI Life dac è autorizzata all’esercizio dell’attività assicurativa nel ramo vita I, in regime di stabilimento in Italia, attraverso la sua Rappresentanza Generale per l’Italia con Codice IVASS Impresa n°D882R.

CACI Life dac è iscritta all’Elenco delle Imprese operanti in Italia in regime di stabilimento, n° di iscrizione I.00082, a far data dal 18/01/2010, N. REA Mi-1936642.

CACI Non-Life dac, compagnia assicurativa soggetta alla legge irlandese, registrata presso il Registro delle Imprese, Dublino n.306027, con sede legale a Dublino, Beaux Lane House, Mercer Street Lower, Dublino 2, Irlanda.

Non-Life dac è autorizzata all’esercizio dell’attività assicurativa nei rami danni (I, II, VIII, IX, XVI), in regime di stabilimento in Italia, attraverso la sua Rappresentanza Generale per l’Italia con Codice IVASS Impresa n°D883R.

CACI Non-Life dac è iscritta all’Elenco delle Imprese operanti in Italia in regime di stabilimento, n° di iscrizione I.00083 a far data dal 18/01/2010, N. REA Mi 1936641.

CACI Life dac e CACI Non-Life dac sono autorizzate dalla Central Bank of Ireland, PO Box no. 559, Dublin 1, Irlanda, a esercitare attività in Europa in regime di libertà di stabilimento e libera prestazione di servizi.

Indirizzo locale:

CACI Life e CACI Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia

Corso di Porta Vigentina, 9

20122 Milano

CACI Life dac e CACI Non-Life dac sono soggette al controllo della Central Bank of Ireland PO Box no. 559, Dublino 1, Irlanda.

I dettagli relativi alla registrazione delle compagnie CACI Life dac e CACI Non-Life dac presso la Central Bank of Ireland possono essere verificati visitando il sito dell’ente (www.centralbank.ie) oppure scrivendo all’indirizzo sopra indicato.

CACI Life dac e CACI Non-Life dac operano in Italia con Crédit Agricole Italia S.p.A attraverso le loro filiali italiane CACI Life Rappresentanza Generale per l’Italia e CACI Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia in regime di libertà di stabilimento.

Per informazioni in merito al contratto di assicurazione sottoscritto, può contattare CACI Life Rappresentanza Generale per l’Italia e CACI Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia ai seguenti recapiti:

Telefono: +39 02 3661 7200

Fax:+39 02 3661 7224

E-mail: Admin.it@ca-caci.it

www.ca-caci.it

Procedura di gestione dei reclami

Di seguito sono riportate le istruzioni per la trasmissione di reclami relativi alle coperture assicurative CACI Life Rappresentanza Generale per l’Italia e CACI Non-Life Rappresentanza Generale per l’Italia fornite in Italia con Crédit Agricole Italia S.p.A.

CACI Life Dac e CACI Non-Life Dac si impegnano, ove si presentassero inevitabili situazioni di conflitto di interessi, ad operare in modo da non arrecare pregiudizio agli interessi del Contraente, del Cliente o degli Assicurati.

Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei Sinistri dovranno essere inoltrati per iscritto direttamente alla Società al seguente indirizzo:

CACI Life dac / CACI Non-Life dac
Ufficio Reclami
Beaux Lane House
Mercer Street Lower
Dublin 2 (Irlanda)
Fax: 0035 31 603 96 49
complaints@ca-caci.ie

Oppure
CACI Life dac e CACI Non-Life dac
Casella Postale Chiusa 90
Ufficio Postale di Mortara
27036 Mortara (PV)
complaints@ca-caci.ie

Se l’esponente non è completamente soddisfatto della risposta o non ha ricevuto alcun riscontro alla sua richiesta nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà inviare reclamo scritto all’IVASS – Servizio tutela del Consumatore, Via del Quirinale, 21 – 00187 Roma, o tramite fax al seguente numero 06.42133206 o tramite PEC all’indirizzo ivass@pec.ivass.it, utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito dell’IVASS www.ivass.it, corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dall’Impresa.

I reclami indirizzati all’IVASS devono contenere:

  • nome, cognome e domicilio del reclamante, con eventuale recapito telefonico;
  • individuazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;
  • breve ed esaustiva descrizione del motivo di lamentela;
  • copia del reclamo presentato all’impresa di assicurazione e dell’eventuale riscontro fornito da quest’ultima;
  • ogni documento utile per descrivere più compiutamente le relative circostanze.

I reclami relativi all’accertamento dell’osservanza delle disposizioni del Codice delle Assicurazioni Private (Decreto Legislativo n. 209/2005) e delle relative norme di attuazione, nonché delle disposizioni del Codice del Consumo (Decreto Legislativo n. 206/2005), Parte III, Titolo III, Capo I, Sezione IV-bis relative alla commercializzazione a distanza di servizi finanziari al consumatore da parte delle imprese di assicurazione e di riassicurazione, degli intermediari e dei periti assicurativi possono essere presentati direttamente all’IVASS secondo le modalità sopra indicate.

Per qualsiasi controversia inerente alla quantificazione delle prestazioni assicurative è fatta salva in ogni caso la competenza dell’Autorità Giudiziaria.

L’Assicurato può rivolgersi inoltre a Central Bank of Ireland, Autorità di vigilanza dello stato di origine delle Compagnie, PO Box 559, Dublin 1, Irlanda.

Prima di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, il soggetto reclamante potrà utilizzare i sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti dalla legge, ovvero:

  • la negoziazione assistita, ai sensi della Legge n. 162/2014, volta al raggiungimento di un accordo tra le parti diretto alla risoluzione amichevole della controversia avvalendosi dell’assistenza prestata da avvocati a tal fine appositamente incaricati dalle parti;
  • la procedura di mediazione, prevista dal Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010, come successivamente integrato e modificato, che consente l’avvio di un procedimento conciliativo caratterizzato dall’assistenza di un soggetto terzo ed imparziale (“mediatore”).

In ogni caso, prima di esercitare un’azione giudiziale relativa a una controversia in materia di contratti assicurativi è preliminarmente necessario esperire l’obbligatoria procedura di mediazione, ai sensi del Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010. La domanda di mediazione è presentata mediante deposito di un’istanza innanzi ad un Organismo di mediazione, iscritto in apposito Registro, istituito presso il Ministero della Giustizia ed avente sede nel luogo del Giudice territorialmente competente a conoscere la vertenza.

Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo all’ IVASS o direttamente al sistema estero competente (Financial Services Ombudsman’s Bureau) chiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET.

Per i contratti stipulati online, il reclamo può essere presentato per mezzo della piattaforma della risoluzione delle controversie online (ODR) accessibile tramite l’indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr/

711 KB

RENDICONTO SULL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RECLAMI 2023 – FOE

Protezione dei dati generali

I Suoi diritti sui Suoi dati personali – che raccogliamo ed elaboriamo come componente del Suo uso del sito, dei relativi servizi e delle Sue richieste, sono i seguenti:

  • diritto di accesso, rettifica e cancellazione dei dati (inesatti, incompleti, equivoci o obsoleti)
  • diritto di opposizione al trattamento dei dati in qualsiasi momento nel contesto della proposta commerciale
  • diritto di limitare il trattamento dei dati alle condizioni previste dal regolamento
  • diritto alla portabilità dei dati
  • diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento
  • diritto di presentare un reclamo a un’autorità di vigilanza.

È possibile esercitare tutti questi diritti (dimostrando la propria identità) via e-mail indirizzata a dataprotectionofficer@ca-caci.ie o per posta semplice inviata a “CACI Life DAC – CACI Non-Life DAC”, Beaux Lane House, Mercer Street Lower, Dublin, D02 DH60, Ireland

Per maggiori informazioni sui Suoi diritti, visiti il sito web del Data Protection Commissioner: https://www.dataprotection.ie/docs/A- Guide-to-Your-Rights-Plain-English-Version/r/858.htm

I Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

  • qualsiasi entità del Gruppo Crédit Agricole a fini di proposta commerciale o in caso di raggruppamento di risorse o raggruppamenti di società
  • i nostri subfornitori al solo scopo di svolgimento delle loro attività per il Gruppo
  • i nostri partner per permetterLe di beneficiare dei vantaggi di queste partnership o, se del caso, alle autorità amministrative e giudiziarie per soddisfare i requisiti legali e le normative vigenti.

Compilando i moduli o questionari, l’utente accetta, previo esercizio del suo diritto di opposizione alle condizioni sopra definite, che i suoi dati e gli eventuali aggiornamenti siano comunicati e trattati per rispondere alle sue richieste di informazione

384 KB

Informativa sul trattamento dei dati personali

Credit Agricole Italia

3 MB

CPI Mutui Privati Multirischi a premio unico

1 January 2024

3 MB

CPI Mutui Privati Multirischi per Lavoratori Dipendenti di Ente Privato

1 January 2024

3 MB

CPI Mutui Privati Multirischi a premio ricorrente

1 January 2024

3 MB

CPI Mutui Commerciali Vita

1 January 2024

3 MB

CPI Mutui Commerciali Multirischi

1 January 2024

3 MB

CPI Mutui Privati Multirischi per Lavoratori Dipendenti di Ente Privato Premio Unico

1 January 2024

2 MB

CPI Mutui Privati Vita a premio ricorrente

1 January 2024

3 MB

Protezione Affidamenti Più

1 January 2024

405 KB

Protezione Domani

1 January 2024